Taglio laser

Il taglio laser utilizza una fonte di radiazioni Em che vengono focalizzate attraverso una lente sulla lamiera da tagliare, il fascio generato fonde il metallo, in contemporanea un flusso di gas che fuoriesce da un ugello posto a fianco della lente allontana il materiale fuso generando il solco di taglio, questo processo produce un taglio di buona quallità che spesso non necessita di ulteriori lavorazioni.